Processo di Concentrazione

Il processo di concentrazione che porta il latte fresco di bufala a diventare Latterì si articola in diverse fasi:

- Raccolta latte
Parte da una severa selezione degli allevamenti fornitori, che prevede il controllo del latte a 360° a partire dalle stalle. Oltre ai controlli degli enti preposti, i nostri allevamenti vengono ispezionati dal nostro personale interno che si preoccupa in particolare di tre aspetti, Locali, Impianti ed attrezzature, Igiene e stato sanitario e Benessere degli animali.

- Pastorizzazione
Una volta raggiunta la nostra azienda, il latte viene pastorizzato.

- Concentrazione
Comincia quindi il processo di concentrazione: questo processo da noi brevettato prevede la riduzione del latte del 60%. Il latte viene privato di parte della sua acqua a basse temperature, questo consente la preservazione delle caratteristiche organolettiche del latte di bufala.

- Confezionamento
Il latte così concentrato viene quindi congelato e quindi confezionato in Brik da 500 ml.

Il tocco bufalino è capace di regalare note di sapore completamente nuove a  preparazioni anche semplicissime.

Foto latte